Tempo di lettura: < 1 minuto

La vita di Oliva sembra veleggiare verso l’orizzonte migliore possibile: nonostante il lavoro precario sta per sposare Bernardo, “il sogno di ogni madre”. Dentro di sé, però, soffre di insonnia e tachicardia ma, soprattutto, sente un vuoto che non sa spiegare.

Ci vorranno una zia, una famosa libreria e la magica Parigi per far capire alla ragazza che “ci sono piccole libertà che ci cambiano per sempre, perché tante piccole libertà ne fanno una grande”.

“Le piccole libertà” (Giangiacomo Feltrinelli Editore) è un libro delizioso, leggero e profondo al tempo stesso, un caldo e confortante abbraccio quando il freddo e il vuoto minacciano di risucchiarti.

(altro…)