Bookmania 18/06: Saponi, intervista a Elena Ghiretti

Tempo di lettura: < 1 minuto

Oggi a #Bookmania si parla di un romanzo ricco di ironia, riflessione sull’attualità, sui giovani e sul mondo del lavoro. Tutto attraverso lo sguardo di Lucia che, arrivata ai 40 anni con la convinzione di aver raggiunto qualche traguardo nella vita si ritrova, di punto in bianco, vittima di uno tsunami che la spingerà a rivedere ogni aspetto della sua vita: professione, affetti e identità. E, soprattutto, a prendere coscienza che i trentenni hanno preso il potere e lei non se n’è accorta.

Che strada deciderà di prendere Lucia? “Tra sprofondamenti in rete in balia di influencer patinate, surreali serate in escape room, oscure pratiche esoteriche, digressioni erotiche e geografiche, Lucia tenta di darsi nuovi punti cardinali, scoprendo in fondo che i millennials potrebbero non essere così enigmatici”.

(altro…)

Bookmania 17/06: I Venturieri, intervista a Carla Maria Russo

Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ in libreria il nuovo romanzo storico della scrittrice Carla Maria Russo. Dopo il successo di libri come “La sposa normanna” (vincitore del Premio Città di Cuneo, un long seller con centinaia di migliaia di copie vendute), “La bastarda degli Sforza” e “Una storia privata. La saga dei Morando” (per citarne alcuni) torna ad occuparsi della nobile famiglia milanese in “I Venturieri. La travolgente ascesa degli Sforza” (Edizioni Piemme).

Russo racconta la storia vera di una casata che deve il suo nome al soprannome del suo fondatore, Muzio Attendolo, un capitano di ventura della Romagna al servizio dei re Angioini di Napoli, chiamato Sforza (Forte) per la sua prestanza.

Un romanzo storico capace di parlare alle donne e agli uomini di oggi, grazie a temi immortali come la famiglia, l’ambizione, gli intrighi. Una storia che analizza i rapporti umani e la condizione delle donne a quei tempi – in verità non così lontani.

(altro…)

Bookmania 11/06: Miraggi Edizioni, intervista a Fabio Mendolicchio

Tempo di lettura: < 1 minuto

Si è da poco concluso un tour particolare, organizzato da una casa editrice (Miraggi Edizioni), che si è ripromessa di andare a trovare di persona le librerie in tutta Italia per incontrarsi finalmente di persona dopo un lungo periodo di chiusura dei confini.

Fabio Mendolicchio è così partito in sella alla sua #Vespa per due settimane di visite: 4000 chilometri e centinaia di appassionati lettori incontrati.

Ne parliamo in dettaglio oggi alle 18:00 su DI.TV, insieme a tanti consigli di lettura.

(altro…)

Bookmania 10/06: 451, intervista a Giorgio Gianotto

Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ nata una nuova collana dedicata interamente alla fantascienza: si ispira ad un famoso libro del secolo scorso e si chiama 451 (Edizioni BD. I libri che ne fanno parte – romanzi, raccolte di racconti, saggi – hanno l’obiettivo di raccontare cosa succede quando il futuro si mischia con la parte intima delle persone.

Nella collana, grandi maestri (come Alan Moore, con “La voce del fuoco”) affiancano esordienti (Al Ewig – sceneggiatore Marvel – al suo primo “esame” nella narrativa di genere con “L’uomo immaginario”) in una varietà di facce della stessa medaglia, esaudendo “il bisogno di un nuovo racconto del reale ha provocato un nuovo e necessario sforzo di immaginazione”.

(altro…)

Bookmania 04/06: La bella indifferenza, intervista ad Athos Zontini

Tempo di lettura: < 1 minuto

Una mattina Ettore Corbo scopre di non riuscire più a vedere il volto delle persone: al suo posto c’è un vuoto ovale da manichino. Una cecità selettiva che non è strettamente collegata ad un problema medico ma che crea non pochi problemi all’uomo.

Quello che all’inizio, però, sembra essere un problema, si rivelerà però per Ettore una nuova prospettiva che “fa emergere l’inutilità e la falsità delle faticose relazioni che intrattiene con il resto del mondo”.

Una storia grottesca, che rimanda alla figura dell'”inetto” di Svevo, in grado di aprire nel lettore uno sguardo diverso – a tratti feroce a tratti ilare – sul mondo che lo circonda.

(altro…)

Bookmania 03/06: La casa capovolta, intervista a Elisabetta Pierini

Tempo di lettura: < 1 minuto

«L’antipatia le si era attaccata addosso come farina, come polvere, e girava tutta impantanata d’antipatia»

E’ una bambina strana Eva, piccolina, scura, per niente bella né simpatica. Ha una migliore amica – Laura – ma in famiglia qualcosa non va. La madre ha una malattia mentale, il padre è occupato e in quella “casa capovolta” ad Eva non resta che rifugiarsi nei sogni, in un suo mondo dove le bambole parlano e i confini non esistono. Eva vive immersa nelle ombre “ora amiche, ora minacciose, la cui presenza sembra costituire l’unico antidoto a quel senso di vuoto che grava su di lei come su tutti gli abitanti del quartiere”.

“La casa capovolta” (Hacca Edizioni) è una fiaba nera e incantata che, grazie allo stile dell’autrice, trasforma e trasfigura il reale, unendo i due piani attraverso un personaggio unico come la piccola Eva.

(altro…)

Bookmania 28/05: i libri della settimana

Tempo di lettura: < 1 minuto

Non tutto ciò che appare, è. Anzi, ognuno di noi ha più sfaccettature, come Jup che ha 13 anni, nessun amico e una grande passione per i giochi di ruolo. Oppure Adam che salva Jup dai bulli ma viene accusato – solo mezz’ora dopo – di aver ucciso l’ex capo della polizia. Il ragazzino non potrà far altro che indagare – insieme ad una persona speciale – per cercare di capire dove sia la verità.

► Il libro è “Scomparso” Edizioni EL, e ne parleremo oggi insieme a Guido Sgardoli.”Posso salvarti la vita” non è una domanda ma un’ancora di salvezza che viene lanciata verso Perla, una ragazzina in sovrappeso presa di mira dai bulli della scuola che le rendono impossibile l’esistenza. Ci accorgiamo subito che c’è molto più di uno spirito caritatevole dietro queste parole che hanno il sapore della minaccia, ma lo stesso ci faremo trasportare – come perla – in un gioco in grado di trasformare le vittime in carnefici.

► Sarà oggi nostro ospite #DivierNelli per parlarci di “Posso salvarti la vita” uscito per #VallecchiFirenze.

(altro…)

Bookmania 27/05: intervista a Jennifer Guerra + i libri della settimana

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ da poco in libreria il nuovo saggio della scrittrice e giornalista Jennifer Guerra dedicato al capitale amoroso, quello che spesso non consideriamo come tale avendone una limitata considerazione – “una versione romantica e fasulla, veicolata da romanzi, film e pubblicità”.

In realtà – ne parleremo oggi con l’autrice, “nell’epoca in cui le relazioni si basano sullo scambio, sull’utilità, sulla convenienza, sulla compatibilità, lasciare spazio invece a un amore incondizionato e libero, capace di passare dal singolo alla comunità, può essere una delle azioni più antisistema, rivoluzionarie e coraggiose che possiamo fare per cambiare la nostra società”.

► Il libro è “IL CAPITALE AMOROSO. Manifesto per un eros politico e rivoluzionario” edito da Bompiani.

Nella puntata di oggi parleremo anche del nuovo romanzo di Liz Moore: “IL MONDO INVISIBILE” NN Editore che l’autrice ha finito di scrivere proprio durante una sua permanenza in Italia. La storia è quella di Ada e del mistero dietro il geniale padre con il quale è cresciuta, una vita piena di segreti celati dietro ad enigmi che risolverà anche grazie a ELIXIR, un programma per replicare il linguaggio umano messo a punto dal genitore, prima che la sua brillante mente cedesse.

Ultimo – ma non per importanza – la raccolta di racconti di Sadek Hedayat “IL RANDAGIO” Carbonio Editore, splendidamente tradotta dall’iranista Anna Vanzan, recentemente scomparsa. L’autore culto persiano ha composto – nell’arco di due decenni – numerosi racconti, tra cui ne sono stati scelti accuratamente 9, nove storie che avvicinano Oriente e Occidente attraverso gli occhi dei vinti – non senza ironia e brillantezza.

(altro…)

Bookmania 21/05: interviste a Daniela Grandi e Susy Galluzzo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Una trasmissione al femminile, quella di oggi, con ospiti due autrici fantastiche e due libri da non perdere, tanto diversi quanto interessanti.

A partire dalla giornalista a scrittrice Daniela Grandi che torna alla scrittura con un personaggio cui ci si appassiona fin dalla prima pagina: la marescialla Nina Mastrantonio. Protagonista de “La notte non perdona” (Sonzogno), si troverà qui alle prese con un omicidio che rischia di essere risolto troppo frettolosamente. Tra discriminazioni e false piste, toccherà a lei e alla sua squadra trovare il bandolo di questa intricata matassa.

E se un filo comune vogliamo trovarlo con il secondo libro di oggi, è indubbiamente quello dell’indagine, qui decisamente interiore. Il romanzo, infatti, affronta un tema tabù con grande abilità e coraggio meditando in maniera profonda sul lato oscuro che è in ognuno di noi e su quello che una donna non confesserebbe mai, neppure a se stessa. Un libro che solleva molte domande sulla maternità e su cosa possa fare una donna stretta tra gli obblighi familiari e la sua vita di prima. Intenso e profondo, parleremo oggi con la scrittrice Susy Galluzzo del suo “Quello che non sai” (Fazi Editore).

(altro…)

Bookmania 20/05: Urla sempre, primavera, intervista a Michele Vaccari

Tempo di lettura: < 1 minuto

Presente, passato e futuro si intrecciano nel nuovo lavoro di Michele Vaccari “Urla sempre, primavera” (NN Editore) in cui una pletora di personaggi – Zelinda, il padre Spartaco, la figlia Egle e il Commissario Giuliani – si troverà ad affrontare quella realtà che è diventata l’Italia, un’oligarchia di uomini anziani, la Venerata Gherusia, che ha cancellato istruzione e scienza, avvelenato terre e città, e nella quale i cittadini devono scegliere di estinguersi.

Al centro di tutto una bambina e i suoi sogni. Perché sognare è solo l’inizio.

(altro…)