• Articoli,  Radio

    Saigon, Illinois: intervista a Paul Hoover

    Pensavamo di aver già esplorato in tutto e per tutto l’esperienza del Vietnam attraverso documentazione, letteratura, giornali. Eppure c’è una realtà ancora da sondare a fondo e di cui si è volentieri taciuto, non per censura, si intenda, ma perché lontana dall’immagine consueta che voleva i giovani americani entusiasti di buttarsi in una guerra devastante come quella, appunto, del Vietnam.

    Invece, ci sono stati ragazzi che avevano il solo desiderio di vivere una vita normale, proprio come Jim Holder il giovane protagonista di “Saigon, illinois” (Carbonio Editore) di Paul Hoover. Il ragazzo è appena uscito dall’Università e scegliere la strada dell’obiettore di coscienza, non avrebbe mai immaginato, però, che anche restando a casa avrebbe vissuto un suo personale Vietnam.

  • Blog

    Recensione: Il Libro di Josh di Lorenzo Fusoni

    Josh è un ragazzino di 8 anni, amante della letteratura impegnata e molto serio. Preferisce passare il pomeriggio leggendo un buon libro che giocando con gli amici. Andrew, il padre, dopo il divorzio ha sempre più difficoltà non sono a gestirlo ma soprattutto a capirlo.

    Certo, Josh non è un bambino come tutti gli altri, ha un’intelligenza fuori dal comune e cerca di aiutare il padre che – come molti – si trova spesso in balia di un senso di inadeguatezza verso il figlio ma anche verso il mondo esterno che non riesce bene a gestire come vorrebbe.

  • Blog

    Shadowblack: dove la magia è “la più grande truffa”

    Avete voglia di una lettura fresca, frizzante, (finalmente) originale?

    Siete arrivati nel posto giusto e state per scoprire un libro così coinvolgente che alla fine dell’ultima pagina tornerete qui e mi ringrazierete di avervelo consigliato!

    La prima cosa che mi colpì, neanche a dirlo, fu la copertina con una strana carta da gioco, nella versione in lingua, che spiccava sugli scaffali della Bonnier, nello splendido stand alla Bologna Children’s Bookfair 2017. Se la copertina prometteva bene, la lettura non ha fatto altro che mantenerle, queste premesse.

    In un mondo governato dalla magia, dove coloro che non l’hanno sono destinati a diventare schiavi, quanto è importante essere in grado di cavarsela senza questo dono?

  • Blog

    Le risposte di Catherine Lacey

    Sarebbe bello avere tutte le risposte ai nostri quesiti, soprattutto quelli amorosi: come trovare il partner ideale, come tenerselo stretto senza che la noia travolga il rapporto e, soprattutto, come dev’essere la persona “giusta”.

    Sono proprio le risposte a queste domande l’obiettivo che si è dato un gruppo di scienziati – su commissione di un divo del cinema incapace di trovare la sua metà – che ha messo in piedi l’«Esperimento Fidanzata». Ma queste risposte possono essere trovate attraverso una misurazione scientifica?

    Mary entra a far parte di questo esperimento perché ha bisogno di un lavoro extra per pagarsi una strana fisioterapia, l’unica in grado di alleviare i dolori che la colpiscono e gli innumerevoli disturbi psicosomatici che la attanagliano.