• TV

    Bookmania 12/06/18: La vita com’è, intervista a Grazia Verasani

    Con “La vita com’è” (La Nave di Teseo) è stato colpo di fulmine. Ho letto il titolo, la trama, il retro copertina e già sapevo che quel libro mi avrebbe conquistata. E dire che la cover (uno degli aspetti dei libri che mi colpisce più di tutti) non era niente di speciale: un rosa pallido con l’immagine in primo piano di un piccione che zompetta e dietro persone vestite di nero che camminano.

  • TV

    Bookmania 05/06/2018: Dana Libri, intervista a Beniamino Sidoti

    Nuova puntata e nuovo ospite a Bookmania: Beniamino Sidoti, scrittore, giornalista, autore di giochi e curatore, insieme a Barbara Ferraro, di Dana, progetto nato all’interno di RW Edizioni, una delle più importanti realtà italiane dedicate al fumetto in tutte le sue espressioni.

    Ad un anno di distanza dall’inizio dell’attività sono già 4 i titoli pubblicati e la trasmissione è stata l’occasione per parlarne e per conoscere il futuro di questo nuovo promettente marchio.

  • TV

    Bookmania 29/05/18: Lo Stato di Dio, intervista a Silvia Di Giacomo

    Sono trascorsi pochi anni ma nell’Italia distopica immaginata da Silvia Di Giacomo, il nostro Belpaese non è più tale: una deriva religiosa cattolica chiusa e repressiva ha presto preso il posto della democrazia, rea di non aver saputo arginare il terrorismo di stampo islamista, arrivato qui anche nella penisola.

  • Presentazioni

    Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli: presentazione del libro di Chiara Moscardelli

    Domani, martedì 22 maggio, arriva a Bologna una delle autrici italiane più brave e divertenti, in grado di mischiare giallo, chick lit, mistero e ironia: Chiara Moscardelli sarà nella città felsinea a presentare il suo nuovo romanzo “Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli”.

    Dopo “Quando meno te lo aspetti” e “Volevo solo andare a letto presto” (Giunti Editore), è tempo di conoscere Teresa Papavero, la protagonista di questo nuovo romanzo, primo di una trilogia. La protagonista de “La maledizione di Strangolagalli” è una donna poco più che quarantenne che decide di riprendere in mano la sua vita tornando al piccolo paese che le ha dato i Natali. La sua venuta, però, è solcata da strani fenomeni in apparenza casuali ma che, secondo la ragazza, nascondono qualcosa di più.

    Del resto, lei, ha studiato per diventare profiler. Che poi abbia trovato un impiego in un sexy shop prima e in un call center dopo, poco importa: il talento nel capire le persone e le situazioni che non vanno è piuttosto spiccato, anche se dovrà convincere il maresciallo Lamonica di non essere pazza e cercare di evitare l’arrogante poliziotto Leonardo Serra.

    Insomma, quella che sembrava una rimpatriata tranquilla nel paesino di poco più di 2000 anime – Strangolagalli – è in realtà molto più movimentata di quello che si era immaginata, soprattutto se le vicende strane che capitano in paese si sommano ai misteri del suo passato: la scomparsa della madre e l’ingombrante figura del padre.

    Domani, quindi, Fabrizio Binacchi e la sottoscritta parleranno di tutto questo insieme a Chiara Moscardelli durante la presentazione a cui tutti siete invitati. Ecco le coordinate per non mancare:

    Martedì 22 maggio 2018
    ore 18:30
    Libreria Coop Ambasciatori, Via degli Orefici n.19, Bologna

    E se vorrete arrivare super preparati, QUI potete leggere un estratto del libro.

  • Radio

    Una Ragazza Affidabile: intervista ad Silena Santoni

    Si intitola “Una ragazza affidabile” ed è il sorprendente esordio di Silena Santoni che ha appena pubblicato il suo primo romanzo con Giunti Editore. Domani, martedì 15 maggio alle ore 18.30 sarà presentato il suo libro presso la Libreria Ulisse (Via degli Orti, 8/A) di Bologna. Relatrice della presentazione, la scrittrice Grazia Verasani.

    Appena finito di leggere il libro, ho colto l’occasione per intervistare l’autrice che sarà nella città felsinea domani pomeriggio.

    Due sorelle tanto diverse quanto misteriose si ritrovato a causa di un’eredità, ma il loro incontro sarà l’occasione per fare un bilancio delle loro vite e dimostrare come il caso e l’imprevedibilità facciano parte della vita di tutti.

    Vi ho incuriosito? Ecco l’intervista realizzata per Ciao Radio.

  • TV

    Bookmania 11/05/18: Cressida Cowell, Chris Offut e La Cultura

    Durante la Fiera del libro per ragazzi di Bologna ho avuto il piacere di incontrare Cressida Cowell, che deve la sua notorietà alla serie Dragon Trainer da cui sono stati tratti i relativi film. Si trovava in Italia perché è appena uscito il primo volume di una nuova serie che ha per protagonista la magia: “Il Tempo dei Maghi” (Rizzoli).

    Il libro si è dimostrato una rivelazione: avventuroso, intrigante, divertente. L’autrice (e illustratrice), da par suo, riesce a trasmettere una carica e una passione davvero uniche. Per questo motivo l’intervista che sentirete in trasmissione sarà sia in inglese che in italiano, così da non coprire la sua voce (e per chi conosce bene l’inglese, potrà assaporarla in originale).

    Nella puntata si parlerà anche di altri due libri consigliatissimi:

  • TV

    Aurora nel Buio: parliamone con Barbara Baraldi

    Uno dei libri più intriganti e appassionanti del 2017 è indubbiamente il nuovo lavoro di Barbara Baraldi “Aurora nel buio” (Giunti).

    La scrittrice modenese è riuscita in maniera estremamente vivida a dare forma al personaggio di Aurora Scalviati, una giovane poliziotta dal passato tutt’altro che sereno e dal presente problematico che sprigiona però una incredibile passione per il suo lavoro. Intuito e costanza, insieme ad una buona dose di avventatezza, fanno della poliziotta un eroe pieno di macchie e, forse per questo, così vicino ad ognuno di noi seppur dalle doti eccezionali.

  • Presentazioni

    Storia della piccola volpe che mi insegnò il perdono: Sergio Bambarén a Bologna

    Era il lontano 1999 quando in libreria mi colpì un libro che aveva in copertina il mio amato mare: acqua spumeggiante e cielo azzurro. Si intitolava “L’onda perfetta” ed era il secondo libro di un autore destinato al grande successo internazionale: Sergio Bambarén.