Categoria: Radio

I libri della settimana

Tempo di lettura: 3 minuti

Inizia una nuova settimana che ci introduce al mese di dicembre, uno di quelli in cui restare in casa a leggere è un piacere. Magari con una tazza di té accanto. Vi consiglio quindi di prepararvi perché proprio alle 17:30 ogni giorno su Ciao Radio vi parlo di libri. Una piccola chicca per consigliarvi le prossime letture.

Cosa vi aspetta questa settimana?

(altro…)

I libri della settimana

Tempo di lettura: 5 minuti

Anche questa settimana si torna in pista con la rubrica settimanale in onda su Ciao Radio tutti i giorni alle 17:30. Qui un’anteprima dei titoli di cui parleremo.

Dai saggi alla letteratura per ragazzi, sarà una settimana ricca di interessanti letture.

(altro…)

Catena alimentare: intervista a Stefano Tevini

Tempo di lettura: < 1 minuto

“Catena Alimentare” (Lambda House) ci trasporta in un futuro non troppo lontano dove anche gli stati hanno deciso di dare forfait e la legge vigente è quella del più forte.

Qui conosciamo Gootchi, una delle vittime predestinate, che, però decide di non arrendersi e soccombere. Fatale sarà l’incontro con Goo Roo che gli farà da guida in questo viaggio verso la creazione di un mostro.

Di questo e molto altro abbiamo parlato con Stefano Tevini, qui al suo 5° romanzo.

(altro…)

Gli effetti invisibili del nuoto: intervista ad Alessandro Capponi

Tempo di lettura: 2 minuti

L’acqua ha un alto valore simbolico, è la sorgente della vita ma oltre a darla può cambiarla. E’ questo che succede hai protagonisti de “Gli effetti invisibili del nuoto” (Hacca) e non solo in senso metaforico. Alessandro Capponi indaga 11 storie che ruotano attorno ad una piccola piscina di periferia. Episodi che ritraggono i protagonisti – come in una istantanea – in quella fase di mutazione che segue la volontà di essere liberi. Da una vita monotona, dalle scelte di una vita, da una situazione costretta.

Racconti che sfociano nel surreale pur restando con i piedi per terra, sono in grado di raccontare ferite e mancanze con un tono delicato e mai moralista.

Una bella raccolta, di cui abbiamo parlato insieme ad Alessandro Capponi in questa intervista:

(altro…)

Il corpo elettrico: intervista a Jennifer Guerra

Tempo di lettura: 3 minuti


Di cosa parliamo quando parliamo di femminismo?

Al centro del dibattito c’è il valore di una persona indipendentemente dal genere. Concetto importantissimo e, spesso, astratto. Ciò che ci fa notare Jennifer Guerra in questo agile pamphlet è che non si tratta solo di astrazione ma anche di materialità. Il corpo della donna, infatti, è al centro di un conflitto che non può essere escluso dal dibattito.

Si parla spesso di come l’ideale di bellezza mortifichi l’autostima, con l’errore però di credere che per essere più serene basti “piacersi”. Il problema, più che per piacersi o meno, è il mettere in dubbio il proprio valore e le proprie capacità, alimentandosi della convinzione che la qualità del nostro aspetto sia direttamente proporzionale alla qualità della nostra vita.

(altro…)

8tto edizioni: intervista a Manola Mendolicchio

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ nata da poco ma dimostra già di avere carattere. Mi riferisco a 8tto Edizioni, una nuova casa editrice che si fonda sulla passione per la lettura e la scoperta, nata dalla volontà di dare un risposta concreta, sfaccettata e curiosa alla monotonia del mondo editoriale.

Abbiamo parlato di 8tto Edizioni con Manola Mendolicchio, che, insieme a Benedetta Vassallo, Cristina Cicognini e Alessandra Barbero, ha fondato la casa editrice e scelto le prime proposte librarie.

Il loro obiettivo è di “portare all’attenzione dei lettori italiani autori anglofoni che si esprimono sia nella forma di romanzo sia di racconto, in particolar modo inglesi, scozzesi e irlandesi, al loro esordio oppure riscoperti dal recente passato, piccoli casi letterari colpevolmente trascurati che si distinguono, oltre che per il valore, anche per l’originalità che spesso devia dagli schemi tradizionali, aprendosi a scenari sperimentali, surreali, avanguardisti“.

Con lei abbiamo parlato di com’è nata, degli obiettivi che si prefigge e dei primi interessanti titoli pubblicati.

(altro…)

Solaris parte seconda: intervista a Sergej Roić

Tempo di lettura: 2 minuti

Era il 1961 quando “Solaris”, dello scrittore polacco Stanislav Lem, venne pubblicato per la prima volta, un romanzo che nel tempo si è conquistato un posto nell’olimpo del genere fantascentifico definito “colto”.

Il visionario romanzo di Sergej Roić è l’ideale seguito, una storia dentro la storia, che ha come filo conduttore l’inconoscibilità ed è percorso da un senso di solitudine sul confine tra possibile e impossibile, realtà e immaginazione. Filosofia e avventura si fondono in questo nuovo lavoro di Roić , scrittore, giornalista, pensatore.

Arricchiscono il libro le 36 tavole dell’artista Renzo Ferrari che sono state realizzati appositamente per questo libro e che ha già esposto in una recente personale.

Di “Solaris – parte seconda” abbiamo parlato con Sergej Roić in questa intervista:

(altro…)

Farsi un’idea: intervista a Francesca Bertuzzi

Tempo di lettura: 2 minuti

Nasce nel 1997 la collana “Farsi un’idea” della Casa Editrice Il Mulino, titoli che riguardano una moltitudine di argomenti di interesse comune con il fine di formare una opinione nel lettore. Una collana che diventa sempre più importante in una realtà dominata dalle Fake News e dall’improvvisazione del sapere.

Ne parliamo con Francesca Bertuzzi che, insieme ad Alessia Graziano, si occupa della collana: dalla determinazione degli argomenti da trattare all’individuazione dello specialista in grado di parlarne, autori che sappiano raccontare al meglio il loro sapere e organizzarlo anche per un lettore generalista. Il tutto per fornire un’informazione rapida, essenziale e soprattutto di altissima qualità.

(altro…)

A tu per tu con le nostre paure: intervista al Prof.Paolo Legrenzi

Tempo di lettura: 2 minuti

Potrebbe sembrare uno dei libri scritti per l’occasione, ne stanno uscendo tanti che parlano di paure in questo periodo contraddistinto dalla quarantena dovuta al Covid-19. Ma “A tu per tu con le nostre paure” è uscito in tempi non sospetti (Il Mulino, novembre 2019) e tratta un argomento che ci riguarda da vicino in ogni periodo della nostra vita: la paura e la vulnerabilità.

In particolare, come ricorda il sottotitolo, una delle chiavi per affrontare le proprie paure è imparare a “convivere con la vulnerabilità”, perché “le paure sono la conseguenza di meccanismi complessi, di storie che hanno origini lontane” ma “l’uomo diventa vulnerabile al male quando è vittima delle circostanze che innescano la nostra capacità di ferire gli altri nei loro punti deboli“.

Per sapere come vivere al meglio nella consapevolezza (perché “le paure governano la nostra quotidianità“) abbiamo letto per voi e intervistato l’autore, il Prof.Paolo Legrenzi, professore emerito di Psicologia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, nonché autore di questo libro.

(altro…)