Categoria: Narrativa

Giovanissimi: intervista ad Alessio Forgione

Tempo di lettura: 2 minuti

Sarà in libreria da domani 23/01 il nuovo libro di Alessio Forgione dopo il successo di Napoli Mon Amour. “Giovanissimi” (NNEditore) racconta la storia di un ragazzino di quattordici anni, Marocco, e della sua vita che ruota attorno al liceo, agli allenamenti di calcio, all’arrivo del primo amore e di una proposta che cambierà tutto.

Del libro ne abbiamo parlato con l’autore, Alessio Forgione, in un’intervista in anteprima.

(altro…)

H. Le memorie di Eracle: intervista a Sergio Fontana

Tempo di lettura: 2 minuti

Chi era Eracle? Com’era il mondo durante la sua epoca? Cos’ha ancora da insegnarci questo antico mito?

Queste sono solo alcune delle domande che il lettore si pone di fronte a “H. Le memorie di Eracle” il romanzo dell’archeologo e scrittore Sergio Fontana, pubblicato da Edipuglia. Il romanzo fa parte della nuova collana “Le Vie Maestre” diretta dal Prof.Giuliano Volpe, collana che si apre alla narrativa con questo romanzo e, in precedenza, con “Quasi giallo. Romanzo di archeologia” di Enrico Giannichedda.

In “Memorie di Eracle” l’autore costruisce una biografia della figura di Eracle sulla base delle fonti a disposizione, da quelle letterarie a quelle epigrafiche, archeologiche e iconografiche.

L’intervista

Per parlare di questo romanzo appassionante e coinvolgente, abbiamo invitato l’autore a parlare con noi.

Il libro:

H”. Memorie di Eracle” racconta una vita eccezionale, quella dell’eroe che poi i romani chiamarono Ercole. La narrazione si muove a partire dai ricordi che la mente dello stesso Eracle riordina subito dopo il rogo sulla pira del monte Eta. Una vita vissuta nel conflitto tra la responsabilità personale e le forze collettive, rappresentate dagli dèi, che lo hanno generato, perseguitato, maledetto, abbattuto e fatto risorgere. Eracle è personaggio mitologico, ma ha piena identità storica e la sua nascita, reale o immaginaria, si può collocare circa 3350 anni fa, nella Grecia dell’età micenea, le cui atmosfere vengono ricostruite nel racconto. Figlio di Zeus e della mortale Alcmena, Eracle ci narra di incontri con popolazioni misteriose, come le Amazzoni o i Centauri, e le sue peripezie tracciano l’incredibile geografia del Mediterraneo del II millennio a.C., compresa l’Italia dell’Età del Bronzo e il sito dove, cinquecento anni dopo, sorgerà Roma. I suoi tratti barbarici ne faranno un campione anche da morto, quando, nella decadenza del mondo miceneo, lui potrà assistere all’invasione del Peloponneso da parte dei Dori guidati dai suoi stessi discendenti. Ma, a quel tempo, Eracle era già tra gli dèi che lo avevano accolto benevoli sull’Olimpo. Il romanzo nasce da un attento lavoro sulle fonti antiche e sui dati archeologici, di cui si dà conto nelle note in calce ai capitoli del libro.

Titolo: H. Memorie di Eracle
Autore: Sergio Fontana
Editore: Edipuglia
Collana: Le Vie Maestre
Pagine: 334
Prezzo: 16,00 cartaceo (QUI su Amazon, QUI su IBS)
Data di uscita: 01 gennaio 2019

[Recensione] “Dracula ed io”, un gioco di parole per il nuovo romanzo di Gianluca Morozzi

Tempo di lettura: 4 minuti

Assomiglia a quell’attore di Hollywood che interpreta Iron Man, nei suoi oltre milleseicento anni ha imparato a difendersi dai raggi diretti del sole e ha ottimo gusto in fatto di vini. E’ Dracula il protagonista del nuovo romanzo di Gianluca Morozzi (Tea). Ad assisterlo in questa impresa, un personaggio noto ai lettori dello scrittore bolognese, Lajos, in una nuova avventura intricata, divertente e, perché no, un po’ splatter.

(altro…)

Marie Grubbe: torna in libreria il classico di Jacobsen, grazie alla traduzione di Bruno Berni

Tempo di lettura: 3 minuti

E’ tornato da poco in libreria il classico del grande autore Jens Peter Jacobsen “Marie Grubbe”, pubblicato da Carbonio Editore (nella collana Origine) con una nuova traduzione dall’originale lingua danese a cura del traduttore e studioso di letterature nordiche Bruno Berni che abbiamo intervistato per parlarne più approfonditamente.

(altro…)

Panopticon: tra storia, distopia e realtà. Intervista a Jenni Fagan

Tempo di lettura: 6 minuti
Panopticon di Jenni Fagan (Carbonio Editore)

E’ da poco in libreria per Carbonio Editore un sorprendente libro in bilico tra romanzo di formazione e distopia, con una protagonista originale e inaspettata. Il libro si intitola “Panopticon” e lo ha scritto l’autrice scozzese Jenni Fagan (già nota in Italia per il suo “I Pellegrini del Sole”, pubblicato dalla stessa casa editrice) che abbiamo intervistato proprio a proposito del suo sorprendente romanzo d’esordio (prima di allora si era dedicata prevalentemente alla poesia).

Anais non ha mai conosciuto la sua famiglia, tanto che è arrivata a credere di essere un esperimento nato in laboratorio. E’ sagace e pungente, ribelle e sarcastica, tutte caratteristiche che la portano a cacciarsi sempre nei guai. La conosciamo mentre sta per arrivare al Panopticon, una specie di carcere (anche se lo definiscono “struttura correttiva”) dove rinchiudono i minori considerati cause perse, accusata di aver mandato in coma una poliziotta durante un’aggressione di cui non ricorda nulla.

(altro…)

Miss Comedy Queen: intervista a Jenny Jägerfeld

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ arrivato in Italia un libro davvero particolare, rivolto ad un pubblico di adolescenti ma per i temi trattati, adatto a qualsiasi età. Ironico, pungente e profondo, “Miss Comedy Queen” (DeA Planeta) è un romanzo che riserva sorprese ad ogni pagina.

Per parlarne approfonditamente abbiamo incontrato alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna proprio l’autrice, Jenny Jagerfeld. Ecco cosa ci ha raccontato!

(altro…)

Recensione: La vita vera di Adeline Dieudonné

Tempo di lettura: 5 minuti

Cosa vuol dire diventare grandi? Quand’è che inizia “la vita vera”? Quando tutto ciò che abbiamo attorno perde il fascino della fiaba e della scoperta, lasciando spazio alla realtà, dura e spietata?

Questo punto di svolta, per la protagonista de “La Vita Vera” (Solferino) di Adeline Dieudonné, ha un inizio ben preciso. I un pomeriggio come tanti, insieme al fratellino si reca dall’uomo dei gelati, nel suo camioncino colorato, per pendere due coni. Un terribile incidente accade sotto i loro occhi sbigottiti e ribalta il loro mondo gettando sotto shock l’amato fratellino Gilles.

(altro…)

Due fiocchi di neve uguali: intervista a Laura Calosso

Tempo di lettura: 2 minuti

Domani, 21 febbraio, alle 18:00 presso la Libreria Mondadori (Via d’Azeglio) di Bologna sarà presentato il nuovo romanzo di Laura Calosso “Due fiocchi di neve uguali” (SEM).

Il romanzo, attraverso i due personaggi principali, ruota attorno alla figura degli Hikikomori, termine mutuato dal giapponese e che indica quelle persone – generalmente adolescenti – che decidono volontariamente di ritirarsi dal mondo e rinchiudersi, tipicamente, nelle loro stanze.

(altro…)

Febbraio 2019: anteprima “Panopticon” di Jenni Fagan

Tempo di lettura: 3 minuti

Era il 2012 quando il Guardian lo definì un “grintoso romanzo d’esordio ambientato in una società senza reti di sicurezza“. Stiamo parlando di “Panopticon” il romanzo d’esordio della scrittrice scozzese Jenni Fagan, già nota in Italia per “Pellegrini del sole” (Carbonio Editore), che ha ora deciso di ripubblicare questo suo primo lavoro (fuori catalogo nella prima edizione ISBN del 2014).

(altro…)