Quanto pesa un’assenza?

Siamo portati a pensare che le cose che ci cambiano siano quelle con cui abbiamo a che fare ogni giorno, le persone che incontriamo, i luoghi che visitiamo, gli oggetti che abbiamo. Ma un posto lo occupano anche tutte quelle cose – persone, luoghi, oggetti – che dovrebbero esserci e non ci sono. Un vuoto che è una presenza.

Parte da questo il nuovo romanzo di Roberto Camurri. La nascita di un figlio è uno degli eventi più gioiosi nella nostra vita. E se non fosse così?

Ettore si ritrova solo con i suoi ricordi a crescere un figlio, Pietro, che a sua volta erediterà questo vuoto lancinante senza avere il passato a consolarlo, alla ricerca di un frammento che possa rimettere insieme il puzzle della sua storia.

Di questo e molto altro parliamo oggi insieme a Roberto Camurri, alle 16.00 su Di.TV (canale 90 d.t. in Emilia Romagna) e in diretta streaming su YouTube (cliccando qui sotto).