Questo momento così difficile ci ha fatto capire che possiamo uscirne se tutti diamo una mano. Non importa quanto piccola sia: ogni nostro gesto contribuisce a migliorare il mondo. E se sono tanti, la loro risonanza non potrà che aumentare.

Uno dei presidi culturali fondamentali del nostro mondo è in pericolo. Le librerie indipendenti rischiano davvero grosso con la chiusura delle attività ma si stanno attrezzando per poter portare il cibo della mente – altrettanto fondamentale che il cibo “per la pancia” – ai lettori di ogni parte d’Italia.

Sapete come?
La mia idea è quella di farlo sapere a tutti e il modo è stato quello di sentire dalle colleghe blogger se, per una volta, avessero voglia di prendere a cuore la propria città, le proprie librerie, invece di un libro e loro sono state meravigliose: in meno di 24 ore hanno risposto oltre 30 blog che in pochi giorni hanno contattato le librerie di tutta Italia e hanno confezionato articoli bellissimi (i dettagli li trovate qui). Una grande rete di persone, unite dall’amore per i libri e per la cultura che vanno sotto il nome di BLOGGER UNITI PER LE LIBRERIE INDIPENDENTI. Cercate i loro post con #bloggerperlelibrerie.

Io, per la mia città – Bologna, ho contattato tutte le librerie che sono riuscita a trovare (non siete in elenco? scrivetemi: info@erikazini.com) e sono qui oggi per farvele conoscere e invitarvi a contattarle perché i libri, se anche non ci salvano la vita, sicuramente la migliorano e in questo periodo ce n’è davvero bisogno.


► LIBRERIE A BOLOGNA:

ATTRAVERSO – LIBRERIA INDIPENDENTE PER BAMBINI E RAGAZZI

Via Santo Stefano, 80/D
40126 Bologna
Tel. 051/3178850
Pagina Facebook

L'immagine può contenere: il seguente testo "ATTRAVERSO"

Letizia, la libraia di Attraverso, ha creato, nella forma di eventi Facebook, cinque contenitori di contenuti gratuiti realizzati e messi a disposizione da professionisti dell’editoria, del settore artistico e della pedagogia che seleziona e aggiorna pressoché quotidianamente. Ogni evento/contenitore si differenzia per fascia di età del bambino o del ragazzo, in modo che ognuno possa seguire e individuare facilmente i contenuti che gli interessano. Le fasce di età sono: 0-36 mesi, 3-6 anni, 7-10 anni, 11-13 anni e 14+.
Inoltre, ha aderito all’iniziativa #LibriInAttesa grazie alla quale i suoi già lettori, o quelli futuri, possono scoprire e prenotare tramite Attraverso i libri delle case editrici che a loro volta rientrano nel progetto. Quindi alla riapertura della Libreria chi avrà prenotato dei titoli potrà andare a ritirarli, senza dover fare file o ordinarli se esauriti. Questo a fronte di un piccolo acconto corrisposto alla libreria al momento della prenotazione.

Dal 14/04: aperto al pubblico tra le 10:00 e le 12:30, aperto su prenotazione tra le 16:30 e le 19:00.

Un consiglio (o due) di lettura da Letizia:
Ve ne consiglio due freschi di lettura e da cui mentalmente non riesco a distanziarmi:
– “Piccolo sonno” di Lupoguido (Guido Tommasi Editore), una novità che mi è arrivata come una carezza il giorno prima della chiusura temporanea della libreria. È un titolo destinato ai lettori dai 6 anni che parla di gentilezza e di come questo piccolo e spesso sottovalutato atteggiamento possa essere salvifico per sé, oltre che per gli altri, anche in momenti di spaesamento;
– “Lucilla“, edito da La Nuova Frontiera, scritto da Annet Schaap è un romanzo per lettori discretamente forti che abbiano almeno 9 anni e che non hanno timore di tuffarsi nelle profondità di un racconto fantasy, abitato da sirene e pirati (ma non solo). A battezzare il libro è la protagonista del romanzo: una bambina costretta ad allontanarsi dal papà, guardiano del faro che qui viene rinchiuso, in attesa che lei possa ripagare i danni provocati da una ingenua dimenticanza lavorando 7 anni nella casa dell’Ammiraglio, dall’altra parte della scogliera, dove si racconta sia rinchiuso un mostro. Una storia protesa verso la libertà, la cui riconquista passa attraverso il superamento delle proprie paure, la determinazione a ristabilire giustizia e la salvaguardia delle amicizie.


LA CONFRATERNITA DELL’UVA – Libreria – Café – Wine Bar

Via Cartoleria 20/B
40124 Bologna
Cell. 371/109.1099
Pagina Facebook | Email

Nessuna descrizione della foto disponibile.

La Confraternita fa spedizione con pieghi di libri e posta raccomandata in tutt’Italia e consegna a domicilio gratuita a Bologna. Se amate le sorprese, potete anche scegliere:
– il pacchettosbagliato: il pesce d’Aprile letterario, tutto quello che non ti saresti mai aspettato di leggere e che scoprirai ti piaceranno, scoperte proprio in maniera scherzosa;
– il pacchettoindipendente: dicci cosa ti piace e noi ti spediamo dei libri a sorpresa che probabilmente non hai mai letto sul tema.

Un consiglio di lettura da Giorgio:
Per voi, l’ultimo libro di Alessio Forgione dal titolo “Giovanissimi” (NN Editore).


LIBRERIA IGOR

Via Santa Croce, 10/ABC
c/o Senape Vivaio Urbano
40122 Bologna
Cell. 328/6933884
Pagina Facebook | Email

L'immagine può contenere: il seguente testo "IGOR THE GAY BOOKSHOP"

La Igor libreria è nata nel 2007 come “figlia” della Libreria Commissionaria Internazionale che esiste dal 1975 e fornisce libri stranieri alle biblioteche universitarie.
La Igor invece è specializzata in tematiche di genere, ma tratta comunque a richiesta qualsiasi materia ed è situata all’interno del vivaio Senape; abbiamo un gruppo di lettura denominato Grulle che si riuniva tutti i primi martedi del mese.
In questo periodo abbiamo aderito all’iniziativa #libridasporto e a Logosedizionilibri.it quindi siamo chiusi al pubblico ma attivi.
Il gruppo di lettura verrà effettuato via skipe.

Dal 14/04: aperti solo su appuntamento e solo per ritiro libri NEW

Un consiglio di lettura da Raffaele, Luca e Igor:
Il libro che vi consigliamo è “Mr.Loverman” di Bernardine Evaristo (Playground).


LIBRERIA NATURISTA

Via degli Albari 2
40126 Bologna
Tel. 051/231930
Pagina Facebook | Sito Web | Email

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Dal 6 aprile anche la Libreria Naturista aderisce all’niziativa #libridaasporto. Sarà possibile ricevere tramite corriere a casa SENZA costi aggiuntivi tutti i libri che desideriamo e per chi abita nelle vicinanze sarà possibile la consegna a domicilio, in tempi brevissimi.
Potete contattare Antonella allo 051-231930 per ogni chiarimento o scrivere a libreria@librerianaturista.it.

Un consiglio di lettura da Antonella:
“Si tratta di un libro che in questi giorno ho amato molto” dice Antonella “e mi è stato di grande utilità in questo difficile momento. Si tratta di “La via della cura” di Maria Giovanna Luini (Mondadori).


LIBRERIA PER RAGAZZI GIANNINO STOPPANI

Via Rizzoli, 1/f
40124 Bologna
Tel. 051/227337
Pagina Facebook | Sito Web | Email

Libreria per ragazzi Giannino Stoppani

In linea con le indicazioni governative, la Libreria ha deciso di sospendere anche le spedizioni per la tutela di chi lavora. “Scelta difficile, che” – ci fanno sapere – “confidiamo i nostri clienti possano capire. Rispondiamo alle numerose mail di richieste e di consigli per quando riapriremo.

In compenso, aggiornano ogni giorno la pagina facebook con novità o classici da rispolverare nelle librerie di casa. Attraverso la pagina cercano di rendere visibile il lavoro della molte case editrici italiane e internazionali che si occupano di libri per bambini e ragazzi e che normalmente abiterebbero i loro scaffali, in più “mettiamo in evidenza gli intrecci tra ciò che sarebbe successo tra libreria, Bologna Children’s Book il Bologna Ragazzi Award, la mostra illustratori, siamo in rete con le librerie ALIR“.

Un consiglio (anzi due!) da Silvana:
Il primo è “La danza delle rane“, di Editoriale Scienza, nell’armonia della scrittura a quattro mani di una coppia letteraria molto rodata formata da Anna Vivarelli e Guido Quarzo. Ambientato nella seconda metà del Settecento qui in Emilia Romagna, nella campagna di Scandiano, la storia di un ragazzino che incontra l’abate Lazzaro Spallanzani, naturalista e biologo che fra i primi parlò di batteri e virus, figura straordinaria nel progresso scientifico. Un bel racconto uscito prima dell’emergenza Covid, un bel modo da avvicinarsi alla scienza.
Poi Toon Tellegen con “Storie di animali per quattro stagioni”, edizioni Sinnos: ironia, divertimento, storie corte da leggere ai piccoli, storie corte per i primi lettori, storie speciali per tutti.


LIBRERIA TRAME BOOKSHOP

Via Goito 3/c
40126 Bologna
Tel. 051/233.333
Pagina Facebook | Sito Web | Email

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Libreria Trame è aperta anche se non al pubblico. Potete quindi scrivere e telefonare (tra le 9.30 e le 16.00) per le vostre richieste.
Nicoletta, inoltre, invia regolarmente una newsletter con info sui libri, se volete iscrivervi per riceverla, scrivete a info@libreriatrame.com chiedendo di riceverla.

Dal 14 aprile: aperto dalle 9,30 alle 17 da lunedì a venerdì, e dalle 9,30 alle 16 il sabato. NEW

Un consiglio di lettura da Nicoletta:
Il consiglio di lettura è “La linea del colore” di Igiaba Scego (Bompiani), la storia intensa di un’artista afroamericana nella Roma ottocentesca intrecciata con quella di una giovane curatrice d’arte nell’Italia contemporanea. Si parla di identità e femminismo, forza dell’arte per riscattarsi dalle trappole del razzismo.


LIBRERIA UBIK IRNERIO

Via Irnerio, 27
40126 Bologna (BO)
Tel. 051/251050
Pagina Facebook | Sito Web | Email

Nessuna descrizione della foto disponibile.

La Libreria Ubik Irnerio sta mandando una mail quotidiana di consigli di lettura e notizie dal mondo del libro (la trovate QUI), e da qualche giorno hanno aderito a #libridaAsporto, una bellissima iniziativa di un gruppo di editori che si sono autotassati e pagano le spese di spedizione alle librerie indipendenti che vogliono fare le consegne, così il cliente paga solo il libro senza spese aggiuntive.
Inoltre, su Bologna, la Libreria Ubik Irnerio fa le consegne a domicilio, poiché il Comune ha dato il permesso.

Dal 14 aprile: aperto dalle 10:00 alle 18:00. NEW

Un consiglio di lettura da:
Raffaella: il libro che consiglio è “Di guerra e di noi” di Marcello Domini (Marsilio), appena uscito. Attraverso la storia di due fratelli si racconta Bologna tra la prima e la seconda guerra mondiale. Una ricostruzione storica perfetta, condita di un sacco di aneddoti sapidi, ma anche una grande arte affabulatoria, da romanzo epico. E una lingua funzionale al racconto, con dialettismi per rendere vivace la narrazione ma senza appesantire. Mi è piaciuto davvero!
Manuela: da leggere Igiaba Scego con “La linea del colore” (Bompiani). Una pittrice afroamericana espatria e trova la libertà nella Roma dell’800, due donne sperimentano oggi la diversità e l’esclusione. Tutte lottano con tenacia per i loro sogni.
Cinzia: il mio suggerimento è il libro di Adriano Petta “Fuga dall’apocalisse” (Oltre Edizioni). Pisa 2029 Cern di Ginevra 2029 Asteroidi in arrivo sulla Terra e quattro personaggi indimenticabili. Anja Vassalli, astrofisica, sua figlia Neva, Eric Pastor, Fisico e suo figlio Jan. 10 giorni convulsi in un aprile prossimo futuro in una Pisa irriconoscibile, sommersa dall’acqua e all’interno delle caverne del Cern di Ginevra a ragionare di materia e antimateria. Esplosivo!
Rita: dovete leggere “Io sono Ava” di Erin Stewart (Garzanti). Ava sopravvive ad un incendio che le lascia però profonde cicatrici, non solo fisiche. Un romanzo a volte crudo, ironico, sul dolore e la rinascita, e sul potere dell’amicizia. Su come accettare se stessi permette di accettare gli altri, superando così la paura di restare soli…


► LIBRERIE IN PROVINCIA DI BOLOGNA

LIBRERIA ATLANTIDE

Via Mazzini 93
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051/695.1180
Pagina Facebook | Sito Web | Email

L'immagine può contenere: testo

Al momento anche Atlantide, come tutte le librerie del territorio italiano, può svolgere la propria attività solo a porte chiuse.  La Libreria ha cominciato ad effettuare inizialmente qualche spedizione, per gli ordini più corposi, per poi aderire a  LIBRI DA ASPORTO: grazie alla generosità di alcuni editori possono spedire i libri senza oneri a carico del destinatario. Sono più di 500 le librerie indipendenti che hanno aderito. Da lunedì 30 marzo sono autorizzati dal Comune di Castel San Pietro alla consegna a domicilio, senza spese, per il solo capoluogo.

Marco ci dice che “continuiamo a mantenere viva la nostra pagina Facebook, con segnalazioni di libri, recensioni, brani di libri e curiosità dal mondo delle librerie, inviamo la nostra newsletter con recensioni, schede e classifiche, siamo disponibili tutte le mattine al telefono, o pronti a rispondere via mail alle domande di chi ci contatta. Il dialogo continua!”. La Libreria Atlantide si occupa anche di ricerca di libri fuori catalogo, esauriti, per tutto il territorio nazionale.

Dobbiamo poi ringraziare la nostra clientela per la calorosa risposta alla nostra richiesta di prenotazione de RICCARDINO, l’ultima storia di Montalbano, in uscita per Sellerio a fine maggio“. Per aiutare Atlantide, i lettori possono fermare una o più copie di quello che sarà il libro più venduto del 2020, pagandolo immediatamente e ritirandolo all’uscita. Una boccata d’ossigeno, in questo momento di incassi rarefatti. Da lunedì 6 aprile sarà possibile sottoscrivere buoni acquisto, che i lettori potranno utilizzare per le prossime letture in Atlantide (i buoni non hanno scadenza, e sono al portatore; unica limitazione, non sarà possibile utilizzarli per i libri scolastici).

Infine, un bel messaggio: “Il momento è difficile, ma sentiamo intorno a noi anche tanto calore da parte dei lettori, e anche solidarietà da parte di molti editori, in prevalenza quelli medio piccoli“.

Data prevista di riapertura al pubblico: 20/04/20. NEW

Un consiglio di lettura da Marco:
Catherine Lacey con “A me puoi dirlo” (SUR). Dall’autrice di “Nessuno scompare davvero”, un romanzo che ci mette di fronte a domande profonde e attuali sul nostro rapporto con il corpo, l’altro, l’identità e l’accoglienza.


  • KODAMA – LIBRI PER L’INFANZIA

Via G. Garibaldi 5
40054 Budrio (BO)
Cell. 347/623 4488
Pagina Facebook | Sito Web | Email

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta e spazio al chiuso

Kodama ha chiuso il dieci marzo anticipando la decisione governativa. Con la collaborazione di due lettori hanno creato contenuti video #kodamaimpigiamati rivolti al pubblico adulto per promuovere la lettura e la recita di filastrocche ai più piccoli. L’altra iniziativa, #giocareconpoco, con anche il contributo di chi segue la pagina, è finalizzata alla diffusione di un’idea del gioco come qualcosa di semplice e poetico.

Da qualche giorno Kodama ha iniziato a sperimentare consegne presso punto di ritiro (un supermercato del paese), consegne a domicilio, consegne sulla soglia della libreria (su appuntamento). Martina ha creato un gruppo che rappresenta una sorta di libreria parallela, con album fotografici per mostrare i libri e i giocattoli a scaffale, video-pillole in cui la libraia dà dei suggerimenti sulla lettura e sul gioco, post descrittivi (si accede al gruppo dalla Pagina Facebook). Continua la consulenza individuale tramite contenuti fotografici, video, vocali, video chiamate, in base alle necessità.

Un consiglio di lettura da Martina:

Un paio dei cinque libri della Berner sulle stagioni e la notte, fonte inesauribile di storie. E Roal Dahl, imprescindibile lettura – talvolta adatta anche dai tre anni (Coccodrillo enorme) e probabilmente già presente sugli scaffali di molti.


► TUTTE LE LIBRERIE INDIPENDENTI:
(in ordine alfabetico)

  • LIBRERIA AMICI DI SOCRATE
    Via Toscana 38/s – 40141 Bologna – Tel. 051/471609
    Pagina Facebook
  • LIBRERIA BIBLION
    Via san Donato 106/b – 40057 Granarolo (BO) – Tel. 051/760502
    Pagina Facebook
  • LIBRERIA DEI COLLI
    Via Castiglione, 91/abc – 40136 Bologna – Tel. 051 644 8663
    Pagina Facebook
  • LIBRERIA DELLE DONNE
    Via San Felice, 16/A – 40122 Bologna – Tel. 051/271754
    Pagina Facebook
  • LIBRERIA ESOTERICA IBIS
    Via Castiglione 11b – 40124 Bologna – Tel. 051 239818
    Pagina Facebook
  • LIBRERIA GALLIERA
    Via Galliera 15B – 40121 Bologna – Tel. 051 220835
    Pagina Facebook
  • LIBRERIA MODO INFO SHOP
    via Mascarella, 24/b – 40126 Bologna – Tel. 051 587 1012
    Pagina Facebook
  • LIBRERIA ULISSE
    Via degli Orti , 8 / a – 40137 Bologna – Tel. 051 623 5042
    Pagina Facebook
  • SQUILIBRAI
    Via Roma, 24 – 40068 San Lazzaro (BO) – Tel. 051 036 3159
    Pagina Facebook

*** IMPORTANTE ***
Qui trovate tutte le librerie che abbiamo trovato cercando sul territorio. Se qualcuna dovesse mancare o volesse aggiungere informazioni, può farlo scrivendo a: info@erikazini.com.

► ECCO TUTTI I BLOG CHE HANNO ADERITO:

A Book for a Dream, Appunti di Zelda, Babbling_babook, Chiacchiere Letterarie, Chronicles of a Bookaholic, Coccole tra i libri, Co’s Notebook, Erika Zini, Esmeralda Viaggi e Libri, Eynys Paolini Books, Fantasticando sui libri, I miei deliri da lettrice, I miei magici mondi, I sussurri delle Muse, Il libro sulla finestra, J. A. Windgale, Katy Booklover, L’insostenibile leggerezza del leggere, La libreria di Yely, La nicchia letteraria, La ragazza che si nasconde dietro un libro, Libro Guerriero, Libri & Segreti, Libri, libretti, libracci, Libri di Cristallo,  Libri Riflessi, Pastafrolla Legge Libri, Rachel Sandman Author, Scrivere mi piace – Blog, Sil-ently aloud, The library of Jane, The mad otter, Tra sogno e realta 98, Universi Incantati

► ECCO CHI HA DECISO DI SOSTENERCI

1 commento il Blogger Uniti per le Librerie Indipendenti… a Bologna

I commenti sono chiusi.