Esce il 13 febbraio “Space Opera” (21lettere) dell’autrice bestseller del New York Time Catherynne M.Valente. Ispirata all'”Eurovision Song Contest“, con l’ironia di Douglas Adams (tra tutti, “Guida galattica per autostoppisti”) e la visionarietà di Philip Dick, l’autrice americana ci regala un romanzo di fantascienza che si ripromette di comprendere il presente e portarci a riflettere sulla convivenza tra i popoli, il superamento delle diversità e il ruolo dell’umanità. Il tutto, senza prendendosi mai troppo sul serio.

“Space Opera” è stato finalista agli Hugo Awards e i diritti cinematografici sono stati acquisiti da Universal Pictures, che ha affidato la produzione al regista di Jurassic Park Colin Trevorrow.

In attesa dell’uscita, ecco un po’ di informazioni.

IL LIBRO

Dopo una feroce guerra interstellare combattuta per difendere il proprio diritto alla senzienza, le specie dell’universo scelgono un modo pacifico con cui stabilirla: un concorso canoro. Solo chi non arriverà ultimo nella corsa al Gran Premio Metagalattico potrà continuare a esistere. Anche la Terra è in gara, e la Grande Alleanza Galattica si affretta a scegliere la band che possa rappresentare gli umani al concorso. Sfortunatamente, gli unici candidati disponibili sono due membri della band Decibel Jones and the Absolute Zeros, un gruppo glam-rock ormai sciolto da anni. Riusciranno i due a sopravvivere alla dura competizione e a stupire i giudici, garantendo la sopravvivenza dell’umanità?

Titolo: Space Opera
Autore: Catherynne M.Valente
Traduttore: Alice Zanzottera
Editore: 21lettere
Pagine: 376
Prezzo: 18,00 cartaceo (QUI su Amazon)
Data di uscita: 13 febbraio 2020

L’AUTRICE

Catherynne M. Valente è tra le più importanti autrici di science fiction americana ed è annoverata tra i bestselling author del New York Times. Ha vinto i maggiori premi dedicati alla narrativa fantascientifica come il James Tiptree Award, l’Andre Norton Award e il Mythopoeic Fantasy Award. In Italia sono stati pubblicati La bambina che per salvare la magia del mondo e La bambina che fece il giro di Fairyland per salvare la fantasia (Sperling e Kupfer). Catherynne vive su un’isola al largo della costa del Maine, circondata da animali, alcuni dei quali, dice lei, umani.